skip to Main Content
Menù

 

4DOITaly e la sua community sta lottando costantemente contro l’allarme COVID-19 in prima linea sfruttando la tecnologia delle stampanti 3D innovative 4PRINT per l’emergenza.
Purtroppo le alte esigenze degli ospedali e centri specializzati riguardo a materiali medicali ha consumato la maggior parte delle risorse all’interno delle aziende terze di produzioni di componenti medicali. Così da rallentare le cure e nei peggiori dei casi addirittura interromperle momentaneamente.

La 4DOITaly sin dal primo allarme si è movimentata a proporre servizi e progetti per venire in contro a queste mancanze in forma assolutamente gratuita donando i componenti e supportando gruppi di specialisti per proporre progetti innovativi tramite fondi, materiali e personale.

Qui sotto sono elencati i progetti a cui 4DOITaly sta partecipando direttamente. Per maggiori informazioni cliccare su “Scopri di più”

 

3

Progetti attivi emergenza

24

Enti aiutati

183

Pazienti aiutati

8

Aziende Partecipi

Valvole per respiratori

Nei reparti ospedalieri è nato il bisogno di maschere per respiratori per venire in contro all’elevato numero di pazienti presentati a causa dell’emergenza COVID-19.

Grazie all’unione del Dott. Renato Favero, l’azienda Isinnova e la forniture di maschere da parte dell’azienda francese Decatlhon, si è creato il progetto “Easy-Covid19”.
Tale progetto consiste nel modificare le maschere da sub della Decathlon in Maschere per respiratori con ventilazione all’interno degli ospedali, grazie all’utilizzo della tecnologia della stampa 3D.

Il progetto è assolutamente gratuito, infatti i file 3D necessari per la stampa 3D sono stati resi disponibili, permettendo così a qualunque possessore di una stampante 3D professionale di creare le valvole necessari per creare questo progetto.

Sin da subito la 4DOITaly ha dato piena disponibilità alla realizzazione di tali valvole per gli ospedali di Torino, donando gratuitamente gli elementi necessari per la creazione di tali maschere e ulteriori componenti richiesti per casi specifici come adattatori per tubi, etc.

 

maschera-stampata-3d-4doitaly Progetto Isinnova stampato in 3D dalla 4DOITaly all'ospedale S. Giovanni Bosco
Mascherine con filtri

Appena diffuso l’allarme per il COVID-19 le prime risorse che sono state acquistate in grandi quantità da parte dei cittadini in brevissimo tempo, sono state le mascherine di protezione consumabili come le ffp2/ffp3 che aiutano la riduzione del contagio.
Questo avvenimento ha creato una grossa mancanza di mascherine tra la popolazione, ma soprattutto tra le risorse pubbliche come il corpo dei Vigili del fuoco, le Forze ArmateEnti sanitari. Per ovvie ragioni questa elevata necessità di protezioni crea la necessità di una soluzione immediata e efficace.

La 4DOItaly ha partecipato attivamente al progetto proposto dalla associazione “Give me a hand” e il medico Riccardo Prezioso, fornendo il servizio di modellazione 3D del progetto e i materiali certificati medicali per la stampa 3D ai FabLab che partecipano al progetto.

Il progetto è assolutamente gratuito, infatti i file 3D necessari per la stampa 3D sono stati resi disponibili, permettendo così a qualunque possessore di una stampante 3D professionale di creare le maschere. Aspetto innovativo del progetto è la presenza dei filtri interscambiabili e riutilizzabili, così da permettere di non dover buttare l’intera struttura ma cambiare solo unicamente il filtro.

Give me a hand 4DOITaly stampante_3d Progetto di mascherine stampante in 3D tra la collaborazione di Give me a Hand, la 4DOITaly, Riccardo Prezioso e vari enti
Creazione/distribuzione mascherine

Ulteriore progetto legato alle mascherine (Che come si può notare è un bisogno di grande necessità per combattere il contagio) è quello di Alessio Bigini in Toscana che sta mettendo a disposizione la sua azienda per la produzione di mascherine tramite la tecnologia della stampa 3D.

Infatti, la Maker House crea e assembla gratuitamente le mascherine su diretta richiesta e le spedisce in tutta italia, per accedere a questo servizio basta contattarlo direttamente tramite la sua email mask@makerhouse.it ; Si invita a utilizzare tale servizio solo se in reale caso di necessità.

La 4DOITaly ha aiutato e continua a aiutare la causa fornendo materiali professionali per la stampa 3d all’azienda per permettergli di mantenere i ritmi di produzione delle sue macchine e migliorare il progetto permettendogli di utilizzare maggiori risorse.

 

Makerhouse stampante 3d Progetto di creazione e distribuzione di mascherine stampante in 3D tra la collaborazione Maker House, la 4DOITaly, e vari enti
Cosa posso fare per aiutare la 4DOITaly?

 

Siamo consapevoli che molte persone ci vogliono aiutare per affrontare questa emergenza, e siamo i primi a darvi la possibilità e invitarvi a farlo. Però vogliamo sottolineare che la creazione di questa pagina nasce per gestire al meglio la mole di aiuti che ci sono stati proposti per dare un ordine e organizzare il tutto rendendovi autonomi nell’aiutare la vostra città o regione. Per maggiori informazioni se non fosse chiaro qualcosa ovviamente potete contattarci direttamente tramite info@4doit.it

  • Chiunque sia un possessore di una stampante 3D della 4DOITaly essendo una stampante professionale può tranquillamente partecipare ai progetti sopra elencati cliccando il pulsante “Scopri di più” e seguire le istruzioni dei progetti riportate per stampare in 3D i componenti medicali. Prima di fare ciò invitiamo a contattare gli enti specializzati della propria regione per informarli della vostra possibilità di produzione e organizzarsi al meglio per il ritiro dei prodotti stampati in 3D.
  • Chiunque non possedesse stampanti 3D professionali può sempre aiutare condividendo il più possibile la notizia delle iniziative della 4DOITaly tramite i social come Whatsapp, Facebook o Instagram. Così da aiutare le iniziative a raggiungere più persone possibile e soprattutto gli ospedali ove c’è maggior bisogno.

 

Grazie

 

Grazie a tutti coloro che stanno leggendo questa pagina, per il semplice fatto che è di interesse poter aiutare e non stare in disparte.

Ora l’Italia si ritrova in un periodo difficile, difficile per le vittime del COVID-19, per la sanità che deve affrontare con tutte le sue forze e risorse questa crisi, per le persone che non possono abbracciare i propri cari malati, per l’impegno dei cittadini a non uscire dalle proprie case, e purtroppo molto altro ancora.

Ma è nei momenti più difficili che gli italiani che hanno dimostrato la loro forza, la forza di una famiglia enorme che per quanto tutti differenti uniti per una causa.

Quindi il team della 4DOITaly vi ringrazia della vostra forza, vi siamo vicino nel dolore e vicino nella felicità della consapevolezza che tutti quanti ne usciremo fuori. Insieme.

Sotto sono elencate le aziende che partecipano ai progetti sopracitati, ove nelle quali ci sono persone e famiglie che stanno lottando. Come te.

 

aziende_Stampa 3d
Back To Top